Fondo di Garanzia per le Vittime della Strada

Chi sovvenziona questo fondo? Sono gli stessi automobilisti che stipulano un’assicurazione auto a contribuire a questo fondo (aliquota obbligatoria del 2,5% applicata ad ogni premio RC Auto), il risarcimento statta nei casi di sinistri con veicoli non assicurati o assicurati con compagnie in fallimento o fallite, in caso di sinistro con veicolo con targa estera contraffatta. In caso di sinistro bisogna compilare un modulo specifico per la richiesta di risarcimento per questa via alla Consap (Concessionaria per i Servizi Assicurativi Pubblici) che gestisce il fondo (http://www.consap.it/), il massimale coperto è previsto da una legge apposita e attualmente è fissato in 2,5 milioni di euro per i danni alle persone e 500.000 euro per quelli arrecati alle cose.